“Ero straniero - L'umanità che fa bene” consiste in una campagna culturale e in una legge di iniziativa popolare per cambiare la narrazione sull'immigrazione, superare la legge Bossi-Fini e vincere la sfida dell'immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione. La Campagna intende mobilitare un significativo numero di volontari che, oltre a essere promotori e passaparola, si occupino anche dei banchetti di raccolta firme a sostegno della LIP.
La campagna è promossa da: Radicali Italiani, Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani", ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto, CILD, con il sostegno di numerosi sindaci e organizzazioni impegnate sul fronte dell'immigrazione, tra cui Caritas Italiana e Fondazione Migrantes. Si sta lavorando per coinvolgere le comunità straniere e il mondo degli artisti, in vista di un allargamento di contatti e adesioni per la campagna. 
 
Questa la pagina FB della campagna https://www.facebook.com/lumanitachefabene/?fref=ts (considerata la dinamicità delle notizie, gli organizzatori hanno scelto di attivare solo una pagina FB e non un sito interne) a cui dare visibilità. 
È stata attivata la mail erostraniero@casadellacarita.org per agevolare le comunicazioni relative alla campagna: per adesioni, richiesta di materiale o informazioni, diffondete questo indirizzo.

Il CSV di Pavia si sta attivando, con una rete di Associazioni, affinchè la campagna cultura "Ero straniero" possa promuoversi e divulgarsi il più possibile nel nostro territorio.